Skip to content

Groupon e contenti! 5 consigli per preparare al meglio il tuo deal!

dicembre 6, 2011 - Blog

Young Woman Bending Down and Smiling with Arms Stretched Back

Abbiamo visto i pro e contro di un deal su Groupon, vediamo ora come massimizzare l’efficacia della nostra offerta e come affrontare il prima e dopo l’uscita del deal.

Questo articolo é dedicato a quegli operatori commerciali che stanno pensando di aderire ad un’offerta Groupon proponendo i propri servizi/prodotti, sull’onda del grande successo che sta avendo il Social Shopping in Italia.

 

Ecco quindi a voi i 5 consigli per preparare con successo il tuo deal su Groupon!

 

Innanzitutto:

Stabilisci perché vorresti aderire a Groupon.

Vorresti una maggiore visibilità grazie al loro canale pubblicitario? Vorresti lanciare un nuovo corso/servizio che pensi avrà un gran successo? Vorresti rinnovare il tuo magazzino, vendendo le giacenze?

Stabilisci a priori qual é il motivo per cui vorresti contattare Groupon, avrai le idee più
chiare quando parlerai con il loro commerciale. Ricorda che quelli che ci guadagnano di più sono Groupon stesso, gli acquirenti dei deals e le aziende che devono smaltire fondi di magazzino.

 

Preparati un piano dei costi e valuta se l’offerta Groupon ti conviene.

Preparati quindi un piano dei costi e possibili guadagni in base al tuo prodotto/ servizio, prima di parlare con Groupon. Stabilisci a priori se, in base alle percentuali che ho citato in questo articolo, l’offerta che andrai ad erogare é sostenibile per la tua azienda.
Inoltre valuta il servizio o il prodotto che proponi. Si esaurisce dopo il deal oppure genera dei ritorni? Mi spiego: con il tuo deal vendi un nuovo innovativo rasoio elettrico, é probabile che i clienti avranno bisogno delle testine di ricambio, oppure dell’assistenza tecnica successiva al deal. Vendi una custodia in pelle per iPad? Comprata, usata, dimenticato da chi l’ho comprata (davvero, infatti sto parlando della mia custodia…).

 

Preparati a ricevere molte richieste tutte insieme.

Considera il tuo inventario se vendi prodotti. Considera il tuo personale se offri un servizio, ossia preparati ad avere persone che ti aiutino. Ci sono offerte che in 24 ore vendono 300-400 coupons. Innanzitutto dovrai essere in grado gestire il gran numero diprenotazioni che ti arriveranno. Ed inoltre dovrai erogare il servizio, che sia di qualità ed in tempi normali. Non lasciare che le persone aspettino mesi, ne va della tua reputazione. Un conto è quindi diluire una prenotazione in qualche giorno, un altro è dividerla in qualche settimana o mese. Considera sempre la soddisfazione del cliente come obiettivo principale.

 

Tieni traccia dei nuovi clienti.

Groupon ti porterà tantissimi nuovi contatti, di cui inizialmente saprai solo nome e cognome. Tieni traccia di ognuno di loro una volta che ti consegneranno i coupons.
Ricorda che circa l’80% dei clienti arrivati da Groupon non tornerà volontariamente. Dovrai essere bravo e preparato a “riacchiapparli”. Ti sarà utile in questo caso un sito professionale e l’invio periodico di una Newsletter. Se non li possiedi, leggi il Consiglio Bonus a fondo pagina per sapere come fare.

 

Ricordati dei tuoi clienti già fidelizzati.

Tanti nuovi contatti, tutti a condizioni agevolate … ehi, ed i vecchi clienti affezionati?Ricordati sempre di loro! Groupon é la novità, ma i tuoi vecchi e fedeli clienti sono la linfa che fino ad oggi ha sostenuto la tua attività. Prepara una piccola promozione anche per i clienti già fidelizzati, in concomitanza con l’uscita del deal di Groupon, e falli sentire sempre importanti!

 

Consiglio Bonus:

Attenzione al contratto Groupon. Ti ho già spiegato in questo articolo quali sono i loro vincoli più fastidiosi. Quindi, se ti affidi ad altre agenzie per le tue promozioni o la tua pubblicità, attenzione perché potresti avere delle sgradite sorprese (penali, etc).
Se invece gestisci da solo i tuoi deals, fai in modo di avere un sistema adatto. Con sistema adatto intendo un sito professionale, con un CMS per la pubblicazione dei contenuti, delle novità, un sistema per l’iscrizione e la newsletter, l’integrazione con i social networks.

Costruisci una landing page per i tuoi servizi. Costruisci e rafforza la tua comunicazione, allo scopo di ottenerne un successo. Contattaci subito per sapere come fare!

 

Buon deal a tutti!

Spread The Love, Share Our Article

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter

Related Posts

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

You must be logged in to post a comment.