Skip to content

Come leggere un curriculum in soli sei secondi

aprile 13, 2012 - Blog

Default thumbnail.

E’ da alcuni giorni che gira la notizia che i (nostri/vostri) curriculum vengono valutati per un tempo medio di ben 6 secondi.

E’ praticamente impossibile valutare il profilo di una persona in un tempo così breve…

Come trasformare quindi questa apparente difficoltà in un’opportunità per essere notati, in mezzo a  cento o mille altri aspiranti?

Vediamo cosa si può fare…

Molte volte i curriculum che arrivano sulla scrivania del selezionatore di turno sono davvero centinaia; molti di essi finiscono subito in fondo alla pila di carta. Nei fatidici 6 secondi abbiamo il dovere di impressionare chi guarda il nostro scritto.

Non ho detto chi legge, attenzione! Ho detto “chi guarda”.

Ci viene in aiuto un recente studio di BusinessInsider, con la seguente immagine.

Lo studio ha utilizzato una avanzata tecnologia di eye-tracking per verificare i punti in cui lo sguardo degli esaminatori passa e si sofferma maggiormente.

In quei preziosi 6 secondi, quindi, vengono recepiti:

  • il tuo nome
  • la tua attuale posizione
  • l’attuale azienda in cui stai lavorando
  • inizio/fine di alcune precedenti esperienze
  • alcuni dettagli riguardo l’educazione

Due conclusioni a questo punto:

  1. Fate in modo di mettere bene in evidenza, rendendole facili da trovare al primo sguardo, le informazioni elencate sopra.
  2. Utilizzate l’immagine relativa a questo studio per sfruttare i settori visivamente più visitati dagli occhi degli esaminatori. Possono essere i punti chiave per stuzzicare la curiosità dei valutatori (che seppure annoiati valutatori, sono sempre esseri umani) e guadagnare qualche secondo in più di attenzione sul vostro curriculum.

In bocca al lupo!

Spread The Love, Share Our Article

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter

Related Posts

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Add a Comment

You must be logged in to post a comment.